Civita park dichiarata fallita

00civita parkCIVITANOVA – E’ stata dichiarata fallita la Civita Park. Ha costruito il grande centro commerciale Cuore Adriatico a Civitanova, il nuovo palasport, inaugurato una settimana fa, e la Fiera che presto dovrà ospitare i primi eventi. Il costruttore Mauro Mattucci, presidente della Civita Park, sostiene che non ci saranno effetti per le attività e per il palazzetto dello sport in dotazione alla Lube volley. «Il provvedimento non avrà nessuna ricaduta sul centro commerciale e sul palasport, che continueranno a funzionare in quanto facenti capo ad altre società» dice Mattucci, il costruttore abruzzese si dice sereno e intanto preannuncia ricorso.
Il Tribunale di Macerata ha ordinato il sequestro dei beni del fallito, cioè della Civita Park. Sono stati apposti i sigilli nella zona dove una volta c’era la casetta che fungeva da base logistica e quartier generale del cantiere.

A provocare il fallimento, con la sua istanza, è stato un noto architetto del Maceratese per 110mila euro di parcelle non pagate dalla Civita Park: si tratta della progettazione della zona tecnico distributiva.