IBL Banca affianca Tecnocasa

01iblIBL Banca, capogruppo del Gruppo Bancario IBL Banca, ha perfezionato l’acquisto di una quota

pari al 9.90% del capitale di Finanziaria Familiare SpA, società specializzata nella distribuzione

di prestiti contro cessione del quinto dello stipendio controllata dal Gruppo Tecnocasa.

Il nuovo azionariato di Finanziaria Familiare SpA risulta quindi composto dal Gruppo Tecnocasa

con l’80%, Starmond Holding Srl con il 10,10% e IBL Banca con il 9,90%.

Finanziaria Familiare SpA ha chiuso il 2014 con un intermediato di quasi 100 milioni di Euro nei

finanziamenti tramite cessione del quinto dello stipendio, in crescita del 20% rispetto al 2013,

dispone di una rete di agenti diretta di circa 90 professionisti e un back-office con 30 operatori

specializzati nella cessione del quinto dello stipendio e ha in essere 5 convenzioni dirette, e

nell’anno in corso avrà linee di Plafond dedicate.

Per IBL Banca l’operazione concorre a consolidare gli attuali accordi distributivi e a rafforzare le

sinergie con la rete di distribuzione indiretta.

Il Gruppo IBL Banca ha chiuso il terzo trimestre 2014 con una crescita a due cifre di tutti i

principali indicatori economici e patrimoniali, in particolare al 30 settembre 2014 si è registrato

un forte incremento dell’utile netto consolidato che è triplicato passando da 14,3 milioni di Euro

a 41,6 milioni di Euro (+190% rispetto al dato al 30 settembre 2013), mentre il totale dell’attivo

ha raggiunto i 4,5 miliardi di Euro contro i 2,9 miliardi di Euro della chiusura dell’esercizio 2013

(+55%).

“Questa operazione ci consente di realizzare importanti sinergie con Finanziaria Familiare

SpA, partecipata dal Gruppo Tecnocasa, nel segmento dei prestiti contro cessione quinto nel

quale IBL Banca si posiziona tra i leader a livello nazionale e rientra nel piano di crescita del

nostro gruppo bancario che intende consolidare ulteriormente la propria rete indiretta attraverso

partnership di rilievo con i principali player del settore”, ha commentato Mario Giordano,

Amministratore Delegato di IBL Banca.

“La società finanziaria del primo gruppo immobiliare europeo e la banca leader nel mercato

specialistico della cessione del quinto dello stipendio hanno avviato una partnership industriale

allo scopo di diventare un polo di riferimento nel settore dei finanziamenti retail per la rete

agenziale e i mediatori creditizi impegnati sul territorio a sostenere le esigenze e i progetti delle

famiglie”, ha affermato Claudio Brambilla, Amministratore Delegato di Finanziaria Familiare

SpA.

 

 

Finanziaria Familiare SpA, fondata nel 2005 dalla famiglia Mondini, ha visto l’inserimento al

51% del Gruppo Tecnocasa nel marzo 2013, con Flavio Miglioli, già A.D. di Kiron Partner Spa,

come Presidente del Cda.

Da Febbraio 2014, l’Amministratore Delegato è Claudio Brambilla, proveniente dalla società

di mediazione creditizia di Tecnocasa. Nel Settembre 2014, Tecnocasa Partecipazioni Spa,

Gruppo Tecnocasa, ha acquisito dal socio di minoranza Starmond Holding Srl il 29% del

capitale sociale di Finanziaria Familiare SpA arrivando a possedere l’80% della società.

Il Gruppo IBL Banca è l’unico gruppo bancario italiano specializzato nel settore dei

finanziamenti tramite cessione del quinto dello stipendio o della pensione. Il Gruppo si posiziona

per quota di mercato tra i principali operatori del settore.

Il Gruppo IBL Banca è presente su tutto il territorio nazionale con una rete distributiva diretta

costituita ad oggi da 46 unità territoriali, di cui 18 filiali IBL Banca e 28 negozi finanziari IBL

Family, ed una rete indiretta di 57 partner tra banche, intermediari finanziari, mediatori creditizi

e agenti.