L’Ordine dei Medici si tinge di rosa

00ordinemediciASCOLI – Ordine dei Medici, donne al potere. Il nuovo direttivo, infatti, è composto da tre donne su quattro componenti a partire dalla presidente Fiorella De Angelis, pediatra in forza all’ospedale di San Benedetto Un caso unico in Italia. Il vice presidente è Filippo Capriotti; il segretario Maria Valeria Speca e il tesoriere Marina Fiori. Nel Consiglio ci sono anche l’ex presidente Antonio Avolio, Piero Benfatti, Luigi Cardi e Albino Pagnoni (odontoiatri), Giampiero Giorgi e Pasqualino Sforza. Il collegio dei revisori dei conti è presieduto da Giancarlo Aliberti e composto da Gianfranco Bastiani, Italo Paolini e Giuseppina Bardini (supplente). Tutti quanti resteranno in carica per il triennio 2015/2017. «La priorità -spiega la presidente De Angelis- riguarda i giovani medici per cui abbiamo istituito una commissione che si occupi delle problematiche relative alle scuole di specializzazione, ai corsi di formazione per la medicina generale e alle difficoltà d’inserimento lavorativo a causa della sempre più diffusa precarizzazione dei contratti. Nei reparti ormai la stragrande maggioranza dei medici è a tempo determinato con contratti che scadono ogni sei mesi».