“Magical afternoon”, sabato si chiude la rassegna al teatro.

002magicalSi conclude sabato prossimo 20 dicembre la rassegna “Magical afternoon.

pomeriggi con le grandi scrittrici”, che ha visto susseguirsi sul palco del

teatro comunale una serie di nove appuntamenti da ottobre a dicembre. Ogni

appuntamento si è strutturato secondo un format innovativo che ha riscosso

estremo successo: ossia l’alterarsi di momenti di lezione a momenti recitati, per

un incontro pieno, dinamico e profondo con alcune le opere letterarie che sono

state esplorate, da Jane Austen a Piccole Donne, da Virginia Woolf a Catherine

Dunne, da La Piccola Principessa al Frankenstein di Mary Shelley, da Cime

Tempestose a Via col vento di Margaret Mitchell. Sorprendente il successo di

pubblico riscosso dalla iniziativa, con una media di duecento partecipanti per

ogni incontro, numeri da capogiro per degli incontri letterari. Gli incontri sono

stati promossi dall’Assessorato alla Cultura e organizzati dalla Associazione

culturale Antonio Santori, in collaborazione con la scuola teatrale “Proscenio”

di Stefano Tosoni. Alcuni tra i più talentuosi attori del territorio, unitamente

ad allievi della scuola, si sono alternati alla lettura, accompagnando le lezioni

tenute di volta in volta da Cesare Catà. “Vorrei ringraziare il Comune e

l’assessore Renato Bisonni per aver creduto in questa iniziativa – afferma

l’ideatore della rassegna Catà – . Non pensavamo ad un tale successo di pubblico

e ne siamo davvero entusiasti, segno che la letteratura ha ancora qualcosa da

dire, e che la scena teatrale marchigiana è viva e in piena salute, basta proporre

al pubblico qualcosa di bello. Stiamo pensando già a un seguito della iniziativa,

soprattutto per le settimane estive. Il format, intanto, ha riscontrato un vasto

successo, e ci è già stato richiesto dal Comune di Ascoli per la prossima

primavera”. A chiudere la rassegna sangiorgese sarà la lezione-spettacolo su

Via col vento; alla lettura si esibiranno: Pamela Olivieri, Stefano de Bernardin,

Rodolfo Ripa, Francesca Tosoni, Irene Miconi, Valeria Casagrande, con la

partecipazione straordinaria di Gina e Steedley Wills, due ragazze provenienti

da Atlanta, dove si ambienta il romanzo. Ingresso libero. Inizio alle ore 18. A

seguire, l’associazione “Antonio Santori” presieduta da Cristina Romiti offrirà

un piccolo rinfresco a base di panettone per fare gli auguri a tutti gli intervenuti.