CNA e Garanzia Giovani

00cnagaranziaUomo, circa 26 anni, diplomato, con pochissima esperienza lavorativa e quasi mai relativa al

percorso di studi effettuato, alla ricerca di un tirocinio che possa consolidare la sua professionalità,

soprattutto in ambito artigiano.

Ecco l’identikit dell’utente tipo del programma Garanzia Giovani, il piano europeo con cui Stato e

Regioni si impegnano ad offrire ai giovani tra i 15 ed i 29 anni che non studiano e non lavorano –

cosiddetti NEET – un percorso personalizzato di formazione o un’opportunità di lavoro.

CNA fa parte, insieme ad altri soggetti pubblici e privati, dell’ATI chiamata LabJob, rete di sportelli

a cui è possibile rivolgersi per ottenere tutte le informazioni e il servizio legato ai benefici di

Garanzia Giovani.

La CNA Provinciale di Macerata ha aperto ufficialmente ieri mattina il suo sportello Garanzia

Giovani nella sede territoriale di Potenza Picena (Strada Statale Regina Km.3), alla presenza del

vice sindaco Noemi Tartabini, del presidente zonale CNA Alberto Brandi, dei componenti della

presidenza provinciale Barbara Temperilli e Valerio Fioretti, del vice direttore provinciale Luciano

Ramadori e della funzionaria e operatrice dello sportello Federica Carosi.

Il vice sindaco Tartabini ha plaudito all’iniziativa, evidenziando la necessità di dare più opportunità

possibili ai giovani in cerca di lavoro, mentre Barbara Temperilli ha sottolineato il coinvolgimento

di un’associazione come la CNA, che rappresenta il mondo artigiano e imprenditoriale. Brandi,

presidente zonale, si è detto orgoglioso di ospitare lo sportello nella sede di Potenza Picena,

auspicando di poter contribuire ad offrire opportunità occupazionali ai giovani, oltre che ad essere

punto di riferimento in una zona in cui al momento si avverte una carenza di pubblico.

Il lavoro dello sportello è già iniziato: sono stati effettuati 30 colloqui di orientamento, 10 patti

di attivazione (vale a dire la presa in carico degli utenti e l’impegno di trovare la collocazione più

adeguata) e 3 patti di servizio, nello specifico tirocini.

Curiosità: il lavoro manuale artigiano è richiesto a gran voce dagli utenti e infatti i primi tre tirocini

sono stati attivati in un centro estetico, una farmacia e una tranceria.

Accoglienza, colloqui di orientamento, incrocio domanda/offerta, questa è l’attività principale dello

sportello CNA, seguito da Federica Carosi, che ha ricordato alcuni dati regionali: “La ATI Labjob,

in circa un mese, ha effettuato 238 patti di attivazione, 22 patti di servizio e 37 tirocini”.

Lo sportello Garanzia Giovani di Potenza Picena è attivo nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì,

con orario 9-13 e 15-17, prenotando l’appuntamento al numero della CNA 0733.671344.