Riforma del Senato, Governo sotto due volte in Commissione

00riformasenatoÈ stato approvato con 22 voti favorevoli, 20 contrari e nonostante il parere negativo del governo un emendamento, presentato dal deputato Pd Lauricella, secondo il quale il futuro Senato dei 100 sarà composto esclusivamente da rappresentanti territoriali, senza senatori a vita di nomina presidenziale. Passato anche un secondo emendamento dal medesimo contentuto, presentato da Sel.

«Non c’è nessun timore» per il prosieguo del percorso delle riforme, «la parola finale spetta all’Aula». Così il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi commenta il voto di oggi in Commissione Affari Costituzionali alla Camera. Un voto politico? «Il dato politico è in Aula», aggiunge.