IL PREMIO VOLPONI ENTRA NELLE SCUOLE

003pvolponiSi apre martedì 25 novembre l’ultima, vibrante settimana del Premio nazionale “Paolo Volponi –

Letteratura ed impegno civile”, giunto alla sua XI edizione.

Protagonista della giornata sarà il narratore Simone Maretti, che racconterà “Ragazzi di vita” di

Pier Paolo Pasolini alle ore 10 nell’Aula magna dell’ITIS “Montani” ed alle 18 nella Sala delle Riunioni

del Palazzo comunale di Monte Urano (e non, come precedentemente comunicato, nella Biblioteca

comunale). In serata, alle ore 21, sempre Maretti sarà ospite all’Auditorium “Giusti” di Sant’Elpidio a Mare

con “Il sogno di una cosa” dello stesso Pasolini.

Il giorno successivo, mercoledì 26 a partire dalle ore 8.30, Maretti tornerà ad incontrare gli studenti,

questa volta all’interno dell’Aula magna del Liceo Artistico “Preziotti” di Fermo, approfondendo

nuovamente i contenuti di “Ragazzi di vita”. In serata, alle 21 nel Teatro comunale di Porto San Giorgio,

spazio a “Una passione slava”, recital di Lucia Tancredi tratto da “La vita privata” di Giulia Schucht. Sul

palco la cantante Serena Abrami ed il pianista Fabio Capponi.

Giovedì 27 trasferimento ad Ancona dove, dalle ore 18 nella Sala Conferenze dell’Assessorato alla

Cultura, Mauro Bersani, Massimo Raffaeli ed Emanuele Zinato rileggeranno Paolo Volponi a vent’anni

dalla sua scomparsa.

Un nuovo incontro con gli studenti è programmato per venerdì 28, a partire dalle ore 10 nell’Aula magna

del Liceo Scientifico di Fermo, con gli interventi di Angela Felice del Centro Studi Pier Paolo Pasolini

di Casarsa della Delizia (“Dalla meglio alla nuova gioventù. Il congedo di Pasolini dall’Eden friulano”) e

Salvatore Ritrovato dell’Università di Urbino (“Volponi estremo”).

Alle ore 21 sarà la città di Grottammare, all’interno della Biblioteca comunale, ad ospitare il Premio

nell’ambito della V edizione della manifestazione “Tra le pagine e il mondo”. Parteciperanno i poeti

Franca Mancinelli, Renata Morresi, Davide Nota e Luigi Socci.

Ricchissimo il programma della giornata di sabato 29 novembre:

– da un lato gli incontri dei finalisti con gli studenti (ore 9.30-11 nell’Aula magna dell’ISTPS di Porto

Sant’Elpidio, ore 11.30-13 nell’Aula magna del Liceo Scientifico di Fermo).

– dall’altro la serata finale al Teatro delle Api di Porto Sant’Elpidio, condotta da Lorenzo Pavolini, che

avrà inizio alle ore 21 e che vedrà, oltre alla scelta del Super-vincitore da parte della Giuria popolare,

il riconoscimento del Premio “Lettere ed arti” a Corrado Stajano, del Premio “Cultura e impresa” a

Giambattista Tofoni di “Eventi – TAM” e del Premio Opera prima “Stefano Tassinari” a Luisa Brancaccio e

Stefano Valenti (ex equo). Interverranno anche il chitarrista Roberto Zechini e l’attore Giorgio Felicetti,

quest’ultimo con letture da Di Ruscio, Pasolini e Volponi.