Regione: Candidato cercasi

004regionemANCONA – Il Pd ha chiuso le porte al terzo mandato di GIan Mario Spacca e si tuffa nella ricerca di una candidatura unitaria per evitare le primarie. Almeno è questo l’obiettivo del segretario regionale Francesco Comi. Entro Natale l’annuncio. Solo se questa candidatura unitaria non si centrerà si indiranno le primarie a gennaio. Tra riunioni e telefonate incrociate ad ambire sarebbero in cinque. In pole ci sarebbe la senatrice Camilla Fabbri. Quindi il deputato ed ex vice di Spacca Paolo Petrini. E ancora: consensi diffusi per l’attuale assessore alla Cultura e al Bilancio Pietro Marcolini. Ma nel Pd si guarda anche nella società civile. Sarebbe stato contattato Roberto Oreficini, capo delle relazioni istituzionali del dipartimento nazionale della Protezione civile a Roma e soprattutto ex responsabile della protezione civile marchigiana, già candidato alle Politiche 2013 con Scelta civica. A questo nome si aggiunge Marco Pacetti, l’ex rettore della Politecnica delle Marche. Comi è certo, entro Natale il Pd avrà il candidato. Primarie solo come extrema ratio. A quel punto si aprirebbe un’altra partita, con l’ex sindaco di Pesaro e attuale vicesegretario Luca Ceriscioli, pronto a scendere in campo.