Carabinieri Macerata intercettano e denunciano due donne per furto

006carabinierimcA compimento di un rapido intervento dopo la chiamata 112 presso il centro commerciale

CORRIDOMNIA, i militari della NORM della Compagnia Carabinieri di Macerata hanno deferito a

piede libero alla Procura della Repubblica di Macerata, per il reato di furto aggravato due donne di

origine nordafricana, studentesse lavoratrici, classe 1993 e 1994, residenti a Macerata.

Le due amiche intorno a mezzogiorno di ieri, avevano organizzato un furto al negozio OVS del

centro commerciale di Corridonia. Fingendo di fare shopping hanno preso dei trucchi e una borsa in

pelle da donna e sono entrate in camerino, quindi hanno staccato i cartellini antitaccheggio e

nascosto gli oggetti sotto i cappotti.

Subito notate con sospetto dal personale del negozio si erano allontanate indifferenti ma sono state

fermate dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile intervenuti.

La merce è stata restituita al negozio. Le due ragazze sono state deferite in stato di libertà per furto

aggravato in concorso ex artt. 624,625 e 110 del C.P.