Chiacchier​ando col cast…

00chiacchierandoChiacchierando col cast… prima della prima: APERITIVO con gli artisti del cast di “Tosca”al Pergolesi Enocaffè giovedì 30 ottobre alle ore 20. Una nuova iniziativa della Fondazione Pergolesi Spontini per  un “Happy hour” di incontro fra grandi artisti internazionali dell’opera lirica e la città di Jesi.

Un “Diabolico Scarpia” alcolico con un pizzico di peperoncino e pepe, ed un sensuale “Bacio di Tosca” analcolico ai frutti rossi, sono i due cocktail creati in occasione di un frizzante Aperitivo con gli artisti del cast dell’opera “Tosca” che la Fondazione Pergolesi Spontini ha organizzato in collaborazione con il Pergolesi Enocaffè nel locale di Piazzetta Ghislieri 2. Cocktails e non solo: anche un ricco buffet con piatti tipici della cucina romana attende il “pubblico” dell’Happy hour, per richiamare le tradizioni della Città Eterna in cui è ambientato il capolavoro lirico di Giacomo Puccini.

“Chiacchierando col cast… prima della prima” è il nome della nuova iniziativa nata per creare momenti di scambio e di incontro tra la città e gli artisti della 47^ stagione lirica di Tradizione del Teatro Pergolesi di Jesi, nella volontà di intensificare e valorizzare i rapporti con le realtà commerciali del territorio.

Parteciperanno all’Happy hour il direttore d’orchestra Antonio Pirolli, il regista Massimo Gasparon, e l’intera compagnia di canto dell’opera “Tosca” di Puccini che in questi giorni sono a Jesi per le prove, e che andranno in scena al Teatro Pergolesi il 7 e 9 novembre: tra di loro anche una vera star quale il soprano greco Dimitra Theodossiou, considerata come uno dei più importanti soprani a livello internazionale per le straordinarie peculiarità vocali e una forza espressiva fuori del comune che le hanno consentito di imporsi come interprete ideale del grande repertorio Verdiano e del Belcanto “drammatico”. Nel cast ci sono altri importanti cantanti internazionali quali il tenore spagnolo Alejandro Roy  (interprete di Mario Cavaradossi) ed il baritono americano Thomas Hall (che vestirà i panni del perfido Barone Scarpia), ed inoltre il basso Fabrizio Beggi (Angelotti), il tenore Saverio Pugliese (Spoletta), il baritono Paolo Orecchia (Sagrestano), il basso-baritono di origine anconetana Giacomo Medici (Sciarrone), ed il basso Gianni Paci (un carceriere).

L’opera andrà in scena venerdì 7 novembre alle ore 20,30 e domenica 9 novembre alle ore 16 (anteprima giovani il 5 novembre ore 17) in una nuova produzione della Fondazione Pergolesi Spontini in coproduzione con il Teatro dell’Aquila di Fermo.

 

PER INFORMAZIONI:

www.fondazionepergolesispontini.comwww.facebook.com/FondazionePergolesiSpontini

www.pergolesienocaffè.itwww.facebook.com/pergolesi.enocaffe