Con lo “Sblocca Italia” le nostre città più belle

005sbloccaitaliaConfabitare in campo per rendere le nostre città più belle e vivibili.

Come ? Organizzando e sostenendo in prima persona comitati di cittadini che vogliano

impegnarsi per la manutenzione ed il decoro degli spazi pubblici spesso lasciati all’incuria

o al degrado. In particolare la pulizia dei muri deturpati dai graffiti, la manutenzione

di portici e marciapiedi, gli interventi sul verde pubblico. L’associazione di proprietari

immobiliari guidata da Alberto Zanni fiancheggerà questi comitati, attraverso tutte le

sedi provinciali attive sul territorio nazionale, presentando ai Comuni progetti mirati per

la riqualificazione di aree e spazi urbani. La campagna di Confabitare nasce sulla scia

dell’Art.24 del decreto “Sblocca Italia” che prevede sconti o esoneri sulla TASI e su altre

tasse comunali per cittadini singoli o associati che intendano impegnarsi concretamente

per il decoro della propria città. “Questa iniziativa- spiega Zanni – è la dimostrazione

di come Confabitare abbia a cuore il nostro Paese e voglia contribuire in prima linea al

miglioramento della sua immagine”.