Svolta nelle indagini sul decesso di Davide Brutti

0davidebruttiCIVITANOVA – Avevano abbandonato l’amico morente in strada. Sono stati identificati dalla polizia. La Procura di Macerata ha identificato le persone che erano con Davide Brutti lo scorso 8 settembre e che lo avevano abbandonato dopo che il giovane aveva iniziato a sentirsi male. Brutti morì dopo sei giorni di agonia all’ospedale di Civitanova. la causa accertata dall’autopsia non ha lasciato dubbi: overdose. Ora le persone che quel giorno erano con lui saranno sentite in commissariato. Nei giorni scorsi, invece, alcuni testimoni si erano presentati spontaneamente dalla polizia, accogliendo così l’appello del procuratore Giovanni Giorgio, e avevano riferito i particolari che avevano notato