Vernissage in Comune del Real Citanò. Balboni:”Rappresentate la fantasia civitanovese”

004realcitanoOrgoglio e un pizzico di emozione per il vernissage ufficiale del Real Citanò, formazione di terza categoria, che si è presentata ufficialmente sabato mattina nella Sala Giunta del Comune alla presenza dell’Assessore Piergiorgio Balboni e del Vice Sindaco Giulio Silenzi. Una presentazione in grande stile alla quale hanno partecipato i vertici dirigenziali del sodalizio e una delegazione di giocatori, che la prossima settimana daranno il via ufficiale al proprio campionato. Al tavolo dei relatori, oltre l’Assessore Balboni, il mister Massimiliano Marinelli, il capitano Fabio Fabio Farina e il Direttore Sportivo Emanuele Trementozzi. “E’ un progetto nuovo, giovane, sicuramente bello – ha detto Farina – dobbiamo lavorare sodo per costruire il gruppo e toglierci qualche soddisfazione”. “Siamo vicini all’inizio del campionato – ha proseguito mister Marinelli – da oggi in poi conteranno solo i fatti. La società è nuova e ha un bel progetto a lungo termine, con calma e pazienza otterremo i risultati che ci siamo prefissati”. “E’ in atto un processo di crescita che va oltre il campo di gioco – ha detto il Direttore Sportivo Emanuele Trementozzi – Il recente quadrangolare antirazzista e il torneo dell’amicizia civitanovese testimoniano come la nostra società, oltre i canonici novanta minuti, sia molto attenta dal punto di vista sociale. Il nostro è un progetto a lungo termine, che necessita di pazienza e tempo per essere attuato. Ma vantiamo l’orgoglio di puntare veramente sui giovani con i fatti e non solo a parole. Della rosa fa parte un diciassettenne, Michele Pigliacampo, che è il più giovane del gruppo e in tutta la Regione Marche sono davvero pochi i sodalizi che possono contare su un ragazzo di quest’età. Inoltre stiamo discutendo con lo United, che ringraziamo per la disponibilità, del tesseramento di ben quattro classe 1995, quindi diciannovenni, che avremmo piacere di avere tra noi. Veniamo, infine, da tre anni consecutivi nei quali abbiamo vinto la Coppa Disciplina e questo caratterizza il nostro modo di fare calcio: rispetto per gli avversari e per l’arbitro prima di tutto. Senza dimenticare che, tutti i ragazzi, non percepiscono rimborsi e giocano per pura passione. Quella passione che, oggi, purtroppo spesso non c’è più. Noi li ringraziamo perché fanno sacrifici e giocano per divertimento, portando in alto il nome di questa società”. A chiudere l’incontro è stato l’Assessore allo Sport Piergiorgio Balboni. “Civitanova è una piazza ricca di società sportive e questo ci rende orgogliosi, perché lo sport rappresenta una componente fondamentale della nostra società. Il Real Citanò è una società che ha voglia di fare e fa della fantasia una sua prerogativa principale. Voi, attraverso le vostre molteplici iniziative, rappresentate la vera e pura fantasia civitanovese”.

Intanto ieri la Figc Macerata ha ufficializzato i gironi per il campionato che avrà inizio la prossima settimana. Il Real Citanò, inserito nel girone H, affronterà le seguenti società del territorio:

A.S.D. ACCADEMIA CALCIO

U.S.   C.S.I.RECANATI

A.S.D. EUROPA CALCIO

POL.   LA SAETTA

A.S.D. MONTE E TORRE

A.C.D. MORROVALLE

A.S.D. REAL CITANO

A.S.D. REAL MARCHE CIVITANOVA

A.S.D. REAL MOLINO

A.S.   REAL MONTECO

A.S.D. S.CLAUDIO

A.S.D. SAN GIUSEPPE FC 1983

A.S.D. VEREGRA CALCIO 2012

A.S.D. VIS CIVITANOVA