Fano, fabbrica vuota dopo le ferie

0king Amara sorpresa al rientro dalle ferie per i 43 dipendenti della King srl di Fano, un’azienda specializzata nella lavorazione di acciai inossidabili per la componentistica navale: i cancelli erano aperti ma nei capannoni non c’è più corrente elettrica e non si possono avviare i macchinari. Sembra, fanno sapere i sindacati, che la proprietà abbia disdetto i contratti di fornitura elettrica, e non intenda riprendere la produzione.