Anteprima NOTTENERA il 19 agosto ad Ancona

02notteneraIl Festival Nottenera di Serra de’ Conti invita gli spettatori alla sua anteprima alla Mole

Vanvitelliana di Ancona, con lo spettacolo “Sette topi”, performance in scatola per una sola

persona in un mix di musica e recitazione con Enrico Marconi e Aron Carlocchia.

Aspettando “Nottenera 2014”, che si terrà a Serra De Conti il 23 agosto dal tramonto all’alba con oltre

30 eventi di teatro, arte, cinema, musica e scienze, il festival invita il pubblico più curioso a vivere una

esperienza teatrale intensa, presso il Canalone della Mole Vanvitelliana di Ancona, per una “anteprima” che

si terrà martedì 19 agosto alle ore 19.

L’appuntamento è con “Sette Topi” di e con Enrico Marconi e con le musiche live di Aron Carlocchia,

performance all’interno di una scatola nera di 4m x 1m circa, per un solo spettatore alla volta e della durata

di circa 8 minuti. “Sette topi” aderisce alla Rete Gabinete Italia (www.gabinete.it), un format teatrale

collocato in uno spazio molto ridotto che obbliga ad una interazione più forte tra chi recita e chi osserva

fatta anche solo di sguardi, una mise-en scene assolutamente non convenzionale, per la vicinanza e la

brevità dell’azione scenica che gioca con l’immediatezza e la condivisione forzata di un luogo, premessa alla

complicità.

In questo habitat fisico ed emotivo, i due performer raccontano la storia tratta dal libro “Il costo della vita”

di Angelo Ferracuti che rende omaggio alle vite dei 13 operai morti nel 1987 a Ravenna, nella tragedia della

nave cisterna Elisabetta Montanari. Per restituire una vita agli uomini che l’hanno persa, Enrico Marconi e

Aron Carlocchia rivelano bisogni e speranze degli operai che vivono, lavorano e muoiono come topi nelle

intercapedini delle navi cisterna. Il dialogo fra le parole degli operai, i suoni e lo spazio fanno entrare in

contatto con una storia marginale e quasi invisibile ma che ci parla di oggi, dell’uomo, del lavoro e delle

condizioni disumane in cui spesso ci si trova costretti a vivere.

Prenotazione in loco a partire dalle 18.45, info 389.6577822 – www.nottenera.it

Lo spettacolo sarà poi a Serra De Conti il 23 agosto per l’ottava edizione di “Nottenera”, nel giardino

privato di via Garibaldi 13 dove andrà in scena in innumerevoli repliche a partire dalle ore 22,45 alle ore

24,30 e dalle 1,15 alle 2,45. Anche questo lavoro incarna il tema guida dell’edizione 2014 del festival di

Serra De’ Conti, quest’anno incentrato sul tema dell’Invisibile, e che sarà declinato per una notte intera

da artisti internazionali e giovani talenti del territorio in oltre 30 eventi site-specific, performance teatrali,

installazioni d’arte, concerti, letture ed osservazioni della volta celeste; luogo della “Nottenera” saranno

le vie del centro storico e le colline della cittadina medievale che per una notte spegnerà l’illuminazione

pubblica e accenderà i linguaggi creativi contemporanei.

Enrico Marconi è attore, clown, artista di strada, educatore. Diplomato presso l’Accademia Internazionale

di Teatro, dove ha anche insegnato dopo il diploma, tiene corsi con i ragazzi nelle scuole. Ha recitato

in spettacoli di teatro open air con la compagnia Ondadurto Teatro e ha realizzato spettacoli scritti da

lui in strada e in teatro. Aron Carlocchia è un musicista specializzato in pianoforte e musica elettronica.

Diplomato al triennio di piano jazz al St.Louis college of music, è laureato in Musica Elettronica presso

il Conservatorio S.Cecilia di Roma. Suona nei Mary in June, compone musiche per teatro, cinema e

performance.

Per Anteprima Nottenera alla Mole Vanvitelliana:

prenotazione in loco a partire dalle 18.45

Info 389.6577822 – www.nottenera.it

Ufficio stampa Nottenera 2014:

Simona Marini tel. 328. 9225986 press.marini@gmail.com