Il giurista P. Alberto Capotosti muore a Cortina

palbertocapotostiSAN BENEDETTO – Grave lutto per la giustizia italiana. È morto a Cortina il giurista Pier Alberto Capotosti. Nato a San Benedetto del Tronto il 1 marzo 1942, era stato presidente della Corte costituzionale dal 10 marzo al 6 novembre 2005. A nominarlo giudice costituzionale fu Oscar Luigi Scalfaro nel novembre 1996. In precedenza, dal 1994 al 1996 Capotosti aveva ricoperto il ruolo di vicepresidente del Csm. San Benedetto lo aveva premiato con il Premio Truentum, cittadino insigne della città.