28° Fiera di Santa Maria: tornano la tradizione e il commercio in centro storico

fierasantamariaFervono i preparativi per la 28° edizione della Fiera di Santa Maria. Oltre 140

le bancarelle che domenica 3 agosto dalle 16 alle 24 animeranno il grande mercato

che da trent’anni riempie le vie del centro storico. La Fiera del Comune di Fermo è

un appuntamento fisso dell’estate fermana realizzato in collaborazione con la “Fermo

Commercio – Turismo-Servizi”, con il supporto della Camera di Commercio di Fermo.

Gli ambulanti si disporranno a partire da largo Calzecchi Onesti, scenderanno

lungo viale Vittorio Veneto e proseguiranno in Via Venti Settembre. Il mercato inizierà

alle 16.00 e continuerà fino alle 24.00. Diverse le categorie merceologiche in vendita:

abiti, pelletterie, accessori, casalinghi e articoli vari. In piazza del Popolo spazio agli

espositori dei prodotti tipici e dell’artigianato. E ancora musica, giochi per bambini

e gastronomia. La fiera lungo le due vie di accesso al centro ha registrato finora 72

adesioni, molte le bancarelle che si aggiungeranno in questi giorni e la mattina della

Fiera. In piazza saranno più di settanta gli espositori che interverranno. Nel tardo

pomeriggio apriranno gli stand gastronomici e per i bambini uno spazio dedicato con

operatrici professioniste che seguiranno i più piccoli con animazioni e giochi.

“Ritorna l’appuntamento con la Fiera di Santa Maria – ha sottolineato Daniele

Fortuna, assessore al Commercio del Comune di Fermo – ci saranno numerosi operatori

commerciali oltre alle attività di intrattenimento. La Fiera sarà come ogni anno un

momento di festa per la città”.

Dopo la fiera del 3 agosto si replica sabato 16 agosto a Marina Palmense, per

le vie del quartiere, con la Quinta Fiera Mercato di San Savino. Stand gastronomici,

bancarelle, prodotti locali, mercato dei bambini, giochi, gonfiabili, musica e tanto altro

ancora.