Whirlpool è la nuova proprietaria di Indesit

whirpoolFABRIANO –Dopo settimane di attesa, scandite da indiscrezioni e voci sempre più attendibili, questa mattina, Indesit, gruppo fabrianese degli elettrodomestici, passa agli americani della Whirlpool. La Fineldo venderà tutte le quote possedute di Indesit a Whirlpool. L’accordo è stato sottoscritto alle 3 di questa mattina. La multinazionale americana acquisterebbe un numero complessivodi azioni rappresentanti il 66,8% dei diritti di voto in Indesit. Whirlpool allo stato intende finanziare questa operazione per cassa, insieme a finanziamenti bancari e il ricorso al mercato del debito statunitense e internazionale, a seconda della tempistica del closing e delle condizioni di mercato.

L’acquisizione del controllo di Indesit è soggetta all’autorizzazione del Tribunale di Ancona e delle autorità antitrust ed è previsto che venga conclusa entro la fine del 2014. In questa operazione, Whirlpool ha contemporaneamente sottoscritto accordi di compravendita di azioni con Fineldo per una partecipazione pari al 42,7% del capitale di Indesit, con alcuni membri della famiglia Merloni per una partecipazione pari al 13,2% del capitale di Indesit e con la signora Claudia Merloni, figlia dell’ex senatore Francesco, per una partecipazione pari al 4,4% del capitale di Indesit.

Il totale della percentuale del capitale sociale di Indesit oggetto dei Contratti di Compravendita, pari al 60,4% del capitale sociale di Indesit, rappresenta il 66,8% dei diritti di voto in Indesit. Il prezzo di acquisto ai sensi dei tre contratti di compravendita è pari a Euro 11,00 per ogni azione di Indesit, per un prezzo totale di acquisto previsto pari a 758 milioni di euro. Per l’inizio del 2015, la Whirpool lancerà un’Opa per la restante quota di mercato