Nuova sede per il Centro Montessori

campiglioneAggiudicazione provvisoria per i lavori di realizzazione del nuovo

Centro Servizi Territoriali San Claudio – Campiglione da destinare alle

attività del centro riabilitazione “Maria Montessori”, centro ambulatoriale

di riabilitazione e presidio di riabilitazione a ciclo diurno. Fra le 19 imprese

concorrenti, la commissione tecnica ha scelto l’offerta economicamente

più vantaggiosa, in considerazione del prezzo offerto e della qualità

dell’intervento, proposta dalla ditta Desideri di Desideri Giuseppe & C. s.n.c.

I lavori prenderanno il via (presumibilmente entro un paio di mesi)

appena terminata la fase di verifica alla quale seguirà l’aggiudicazione

definitiva e la stipula del contratto. L’anno scorso, invece, sono state

completate le opere di urbanizzazione a servizio dell’area. La struttura si

articolerà in due fabbricati e avrà a suo servizio un parcheggio di 250 posti

auto. Una delle strutture sarà destinata ai 16 ambulatori, ci sarà il centro

diurno e riabilitativo, con una palestra, l’area di accoglienza coperta con

una tettoia di circa 300 metri quadrati. La superficie lorda sarà di 1,173

metri quadri. “Per migliorare l’attività già eccellente del Montessori –

sottolinea Luigi Montanini, assessore ai Lavori Pubblici – il Sindaco ha avuto

l’intuizione di far modificare il progetto originario, per rendere il centro più

funzionale e rispondente alle esigenze ed ai fabbisogni attuali. La nuova

struttura rappresenterà un fiore all’occhiello dell’intero territorio fermano”.