GIOVANI AUSTRALIAN​I SOSTENUTI DA MECENATI INTERNAZIO​NALI SONO A JESI PER PERFEZIONA​RSI IN CANTO LIRICO

06jesispontiniUn ponte tra Jesi e Melbourne nel nome della lirica e del mecenatismo internazionale.

Un gruppo di giovani artisti australiani, vincitori dell’Acclaim Italian Opera Fellowship Awards 2013 (il più importante concorso lirico australiano), stanno perfezionando il loro talento lirico a Jesi in un percorso di studi organizzato dalla Fondazione Pergolesi Spontini e che proseguirà a breve presso presso L’Accademia alla Scala di Milano. Il 19 e 21 giugno si esibiranno in concerto al Teatro Moriconi nell’ambito della Festa Europea della Musica.

L’Acclaim Awards è un progetto di mecenatismo internazionale supportato dal Rotary Club di Cheltenham e di Melbourne in collaborazione con la Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi, che offre a giovani eccellenti e promettenti cantanti lirici australiani l’opportunità di perfezionarsi in Italia attraverso l’elargizione di una borsa di studio.

Gli otto finalisti del concorso The Acclaim Italian Opera Fellowship Awards 2013 – tutti giovani artisti di talento tra i 20 ed i 33 anni di età – sono stati invitati ad approfondire il canto lirico presso due eccellenze del panorama operistico italiano, la Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi e L’Accademia alla Scala di Milano, all’interno di un  programma di studio comprendente sia lezioni di canto lirico, arte scenica e lingua italiana, che audizioni con agenti e direttori di teatro.

Christiana Aloneftis, Charlotte Betts-Dean, Sophie Burns, Bridget Davies, Alexandra Flood, Josephine Grech, Fiona Jopson e Matthew Thomas sono arrivati a Jesi la scorsa settimana e stanno proseguendo un percorso intensivo di perfezionamento in canto lirico presso il Teatro V. Moriconi, sotto la guida della cantante lirica Valeria Esposito (insegnante di Tecnica, Repertorio, Arte Scenica), del M° Carlo Morganti (Repertorio), di Giorgia Furbetta (Lingua Italiana) e con l’ausilio del M° Fabio Esposito. I giovani artisti si esibiranno al Teatro Moriconi di Jesi in due concerti ad ingresso gratuito nell’ambito della Festa Europea della Musica a cura del Comune di Jesi: il 19 giugno alle ore 20,30 appuntamento con lo spettacolo  “Giovani cantanti all’opera. Pergolesi and Mozart” con brani da “Il Flaminio” e da “Le nozze di Figaro” cui partecipano anche quattro studenti del Conservatorio Gesualdo da Venosa di Potenza (Alfonso Franco, Nicola Ciancio, Antonella Orofino, Gianni Marino), ed il 21 giugno alla stessa ora il concerto “JesiWelcomesMelbourne” con arie e duetti di Mozart, Bellini, Boito, Donizetti, Händel, Rossini e Verdi.

Durante il soggiorno jesino i giovani cantanti australiani sono ospitati da alcune famiglie rotariane di Jesi e dell’Alta Vallesina. Dopo le due settimane di perfezionamento a Jesi, proseguiranno il percorso di studi presso l’Accademia alla Scala di Milano.

Simona Marini