Turismo a misura di famiglia. Fermo protagonista nel progetto “Marameo”

marameoUn progetto turistico che risponde alle esigenze di tutta la famiglia

coinvolgendo istituzioni, strutture alberghiere e siti d’interesse. Anche Fermo

è protagonista dell’estate 2014 a misura di bambino pensata da Confesercenti

con il progetto “Marameo”. Ad essere inseriti nel ricco cartellone estivo per il

“family travel”, il Mercatino dei Bambini (Tutti i martedì a Lido di Fermo e i

giovedì in centro storico), il concorso “Disegna il mercatino” e il Carnevale della

Marina Fermana, la tradizionale festa in maschera in programma il 26 luglio

a Lido di Fermo – Casabianca. Iniziative consolidate che quest’anno, grazie al

progetto di Confesercenti e al coinvolgimento del Comune, saranno inserite anche

nel cartellone “Marameo”. “Siamo venuti a conoscenza del progetto attraverso

Vittorio Ferracuti di Confesercenti Fermo. – spiega Matteo Tomassini, assessore

al Turismo del Comune – Abbiamo aderito fin da subito con grande interesse e

per questo non posso che ringraziare Ferracuti. È un progetto importante che va

oltre i confini comunali e garantisce un’ottima promozione ai nostri eventi. È una

rete che sicuramente va implementata dal punto di vista dell’accoglienza, ma la

nostra adesione in questa prima fase è fondamentale in quanto si inserisce nella

diversificazione della promozione turistica che viene attuata a livello regionale”.

Confesercenti ha sviluppato un progetto turistico in grado di rispondere alle

esigenze di tutta la famiglia coinvolgendo le istituzioni, le strutture alberghiere

e i siti d’interesse del territorio con la formula del “FAMILY TRAVEL”. Molti

eventi si susseguiranno nel corso dell’estate 2014 e MARAMEO promette di

coinvolgere grandi e bambini in un progetto a lungo temine.

Il progetto MARAMEO, presentato la scorsa settimana in Regione, nasce

per Sviluppare i servizi e le iniziative di accoglienza, soprattutto quelle rivolte

ai bambini e al turismo familiare. Il 90% del turismo locale è, infatti, turismo

italiano e gli Italiani, più di altri, sono attenti allo svago, al divertimento e alle

proposte dedicate ai più piccoli anche nelle occasioni di vacanza. Il progetto

“Marameo”, dunque, oltre ad intercettare il turismo familiare straniero, tende a

recuperare anche parte di questo specifico target che, nella crisi, punta ancora di

più alla qualità del servizio.