Business In RUSSIA – Focus settore lusso

russiaCorso Executive intensivo di 20 ore
26-27-28 giugno 2014
Il corso fornisce conoscenze e strumenti per operare in Russia, un vasto mercato che offre enormi opportunità commerciali e di investimento alle imprese italiane del settore del lusso e dei prodotti di alta gamma.

La Russia, con un territorio grande 60  volte l’Italia e una popolazione di circa 143 milioni di abitanti, rappresenta il nono mercato di consumo al mondo e vanta prospettive di crescita positive per i prossimi decenni. Alcune stime ritengono che il Paese possa scavalcare la Germania e diventare il primo mercato europeo per i beni di consumo entro il 2020. La recente adesione all’Organizzazione mondiale del commercio (Wto) ha inoltre imposto la graduale riduzione dei dazi doganali sulle importazioni russe, favorendo le imprese che si approcciano a questo mercato.

Pur detenendo un primato nella fornitura di prodotti energetici, il Paese euroasiatico presenta un tessuto industriale relativamente poco sviluppato. Ciò rende l’economia russa particolarmente compatibile con il sistema produttivo italiano, caratterizzato, al contrario, dalla scarsità di materie prime e da un dinamico settore manifatturiero e agroalimentare. Le opportunità per l’Italia in questo mercato riguardano quindi diversi settori tradizionalmente presidiati dal made in Italy tra cui  la meccanica strumentale, l’abbigliamento, l’arredo, l’edilizia, l’industria agroalimentare nonché i servizi di progettazione ed ingegneria. Le nostre imprese sono inoltre avvantaggiate dalla percezione positiva che il consumatore russo ha nei confronti dei prodotti italiani, non solo della moda e del design, ma anche dei comparti a più alto contenuto tecnologico, come l’automotive.

Per cogliere concretamente le enormi opportunità di business offerte dalla Russia è però necessario conoscere a fondo le dinamiche, il quadro normativo, la  struttura distributiva e gli aspetti socio-culturali propri di questo mercato, che rimane distante dai paesi dell’Unione Europea.

In questo contesto, NIBI – Nuovo Istituto di Business Internazionale e ISPI – Istituto per gli Studi di Politica Internazionale, organizzano la prima edizione del Country Focus Russia, un percorso intensivo di 20 ore che mira a formare professionisti in grado di operare in modo efficace con la Russia sfruttando pienamente l’alto potenziale di questo mercato.

Programma

Il Programma formativo fornisce dapprima un quadro generale della situazione socio-politica e giuridico – economica della Russia. Successivamente vengono analizzati gli aspetti doganali, finanziari, fiscali e legali dell’export verso la Russia, nonché delle operazioni di investimento su tale mercato. Il Corso si focalizza infine sulle opportunità di business e sugli ambiti che offrono spazio per l’inserimento di investimenti sia diretti che in termini di export fornendo indicazioni operative sulle strategie di approccio al mercato, anche attraverso la presentazione di casi concreti e testimonianze aziendali.

LO SCENARIO DI RIFERIMENTO

  • Analisi geopolitica
  • Sistema economico ed istituzionale
  • Relazioni Italia-Russia
  • Cultura e società

L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI ITALIANE IN RUSSIA

  • Aspetti giuridico – fiscalI
  • Sistema bancario
  • Trasporti e procedure doganali
  • Finanziamenti per progetti di investimento
  • Opportunità di Business
  • Strategie di ingresso, marketing e approccio al mercato
  • Canali di vendita e sistema distributivo
  • Testimonianze aziendali

– See more at: http://www.nibi-milano.it/Corsi_internazionalizzazione_impresa/Corsi_impresa/Russia_intensivo.kl?gclid=CPjD6YHIgb8CFQ2WtAodZGsAqg#sthash.ZEAYmElX.dpuf