Al Teatro Pergolesi di Jesi, sabato 14 giugno 2014 ore 21, lo spettacolo “Di tutti i colori”

dituttiicoloriQuest’anno Nuovo Spazio Studio Danza ha deciso di dedicare il saggio finale della scuola ai colori. La scelta di questo tema vuole celebrare il colore sia come espressione delle sensazioni e dei sentimenti umani ma anche e soprattutto come strumento di percezione della natura. Se un colore viene associato ad una forma specifica e privilegiata, gli effetti e le emozioni che ne scaturiscono vengono amplificati; seguendo questo principio, il primo tempo dello spettacolo si concentra sulle relazioni tra il colore e i principali fenomeni naturali o tra il colore e degli oggetti particolari che richiamano il fattore colore. La seconda parte del saggio è invece focalizzato sull’essenza del colore in sè, in particolare su tre colori: il bianco, il nero e il rosso. Questi tre colori sono spesso associati ad emozioni e producono degli effetti fisici e psichici sull’essere umano. Come scriveva Vasilij Kandinskij, che ideò un’importante teoria del colore sulla quale basò gran parte della sua produzione pittorica, “il colore è un mezzo che consente di esercitare un influsso diretto sull’anima. Il colore è il tasto, l’occhio il martelletto, l’anima è il pianoforte dalle molte corde”.