Corso di “Retraining” per operatori BLSD

retrainingSi è tenuto negli scorsi giorni, presso la sede dell’Ufficio Circondariale

Marittimo di Porto S. Giorgio, il corso di “retraining” per “Soccorritore BLSD

(Basic Life Support Defibrillation)” a 8 militari della Guardia Costiera di Porto S.

Giorgio, già abilitati al primo soccorso cardio-polmonare con l’uso del

defibrillatore semiautomatico (DAE).

Il corso, che è stato tenuto dal Dott. Paolo Signore e dall’istruttore Alfredo

Properzi, ha lo scopo di aggiornare e ripassare gli elementi teorici e pratici per

svolgere correttamente le tecniche di rianimazione delle funzioni vitali, attraverso

l’utilizzo di appositi manichini e del DAE.

Queste competenze risultano di notevole importanza nell’ambito delle attività

operative della Guardia Costiera di Porto San Giorgio, che è dotata, da tempo, di

un dispositivo DAE.

Il Tenente di Vascello Giuseppe Quattrocchi, Comandante dell’Ufficio

Circondariale Marittimo di Porto S. Giorgio, ha espresso il proprio compiacimento

per l’importante attività formativa svolta ed il vivo interesse mostrato dal proprio

equipaggio, impegnato nella prossima attività di vigilanza sul litorale, che potrà

disporre di conoscenze tali da fronteggiare le prime fasi delle emergenze che

caratterizzano le attività balneari. Un sentito ringraziamento è stato, inoltre,

espresso nei confronti del dott. Paolo Signore e dell’Istruttore Alfredo Properzi

che hanno curato – a titolo gratuito – la formazione dei militari della Guardia

Costiera.