Marotta via al “Barcamp” delle idee, Imprese e freelance del coworking a confronto

coworkingMAROTTA (PU) – Si chiama Coworking ed è un nuovo modo di concepire il lavoro e di fare

impresa. Anche nella nostra provincia l’idea sta prendendo piede con diverse realtà. A Marotta, in

un capannone vuoto di 300 metri quadri, è iniziata una interessante esperienza di Coworking la

Warehouse Factory. E’ uno spazio dedicato a freelance, professionisti, creativi e piccole aziende

per condividere spazi e costi ma soprattutto idee e progetti. L’idea è rivolta a lavoratori “nomadi”, a

coloro che lavorano in casa e che cercano un ufficio senza poterne sostenere i costi.

I Coworkers, ovvero i freelance che hanno già aderito alla Warehouse di Marotta, incontreranno le

imprese del territorio. Al centro dell’iniziativa organizzata per Sabato 7 Giugno 2014 dalle 9.30

alle 13 da WareHouse Coworking Factory e CNA, i nuovi modi di fare impresa e i temi dello

sviluppo che verrà, a partire dall’occasione offerta da Expo 2015. L’incontro tra imprese e freelance

sarà un “Barcamp delle Idee” (ovvero una non conferenza) che si terrà alla WareHouse Factory

in via Strada di Mezzo 17 (vicino all’uscita della A/14), a Marotta . Un’occasione aperta e

informale per ripensare ad uno sviluppo che prenda slancio dalle istituzioni e dalla capacità creativa

dei giovani e che benefici di un atteggiamento aperto da parte delle imprese nei confronti di nuove

forme di collaborazione con i talenti e i freelance del territorio, portatori di quelle competenze

– compatibili con i requisiti dell’economia digitale, sociale e della conoscenza – di cui le PMI

hanno bisogno per innovare. L’intento è quello di rafforzare l’integrazione e la collaborazione tra il

mondo delle imprese e i freelance per ripensare modelli organizzativi; gestione delle risorse umane

e riconfigurazione dei confini aziendali. Lo scopo è quello di sfruttare le intuizioni che vengono

dall’esercizio dell’intelligenza collettiva e da professionisti altamente specializzati che lavorano

sotto uno stesso tetto in grado di portare ricchezza di saperi, competenze e nuove idee nelle aziende.

Al #4 Barcamp delle idee parteciperanno tra gli altri la responsabile dell’area territoriale della

CNA di Fano, Alessandra Benvenuti; la responsabile di CNA Professioni, Paola Travagliati ed il

presidente di CNA Marotta Tomas Vesprini e i titolari della Warehouse Factory Laura Sgreccia

e Ronnie Garattoni e le imprese Neomec (rappresentata dal presidente provinciale CNA, Alberto

Barilari); Nefa (Lucia Pierleoni); Veu Meccanica (Emilia Esposito); Road Service (Cinzia

Manieri); Officina Meccanica Sorcinelli (Filippo Sorcinelli); La Grafica (Michele Tegaccia);

Simoncini Studio (Franco Simoncini); Il Villaggio di Emmaus (Emanuele Renzi); Rossi Costruzioni

(Marco Rossi); Sartoria Monini (Francesco Manoni); Costruzioni Vesprini (Tomas Vesprini).