Your Future Festival. A Fermo un convegno e un concerto inedito

yourfuturefTappa fermana per il primo Your Future Festival organizzato dall’Università

Politecnica delle Marche. Martedì 13 maggio alle ore 17 la sede di Ingegneria

di via Brunforte ospiterà il convegno “Innovazione difficile, ma possibile”.

Contaminazione e innovazione, sono queste le parole d’ordine del primo

festival itinerante della Politecnica delle Marche che dal 12 al 17 maggio

coinvolgerà tre comuni, sedi distaccate della Politecnica: Fermo, San

Benedetto e Ancona. Your Future Festival nasce infatti con l’obiettivo di

valorizzare le città nelle quali l’Università opera, come luoghi in cui si può

innovare grazie all’intraprendenza delle sue persone e alla presenza di forti

reti. L’evento si sviluppa in workshop, discussioni, relazioni e momenti di

intrattenimento: studenti, ricercatori, imprenditori, startupper, istituzioni

saranno coinvolti e messi in relazione con attività che si svilupperanno in un

intenso programma settimanale.

L’incontro di Fermo rappresenta una prima occasione per discutere di

innovazione in settori produttivi maturi e delle opportunità di ricerca e

innovazione offerte dal cluster tecnologico nazionale di Fabbrica Intelligente.

La tappa fermana si concluderà presso la Sala dei Ritratti di Palazzo dei

Priori alle 21 con l’originale e inedito concerto dal titolo “Le geometrie

dell’infinito” con Chiara de Fabritiis e Davide Amodio, dove la poesia del

Leopardi e i modelli matematici ispireranno una composizione musicale. La

poesia di Leopardi è infatti costituita non solo da un testo di una profondità

straordinaria, ma anche, e soprattutto, da un sistema di combinazioni, di

stampo petrarchesco, di lettere e di sillabe che ne fanno una delle poesie

più musicali e dolci del suo tempo. La ricerca di Amadio e de Fabritiis,

vuole proprio metterne in luce la parte significante ovvero il suo aspetto

sonoro mostrando disegni geometrici alla base dei rapporti di corrispondenza

delle vocali e delle coppie di sillabe, delle sue varianti inserito in un’elica

geometrica ascendente. Si ascolterà la “musica di Leopardi” dalla voce

recitante, e la musica che da questa è estratta in maniera autoriale da Davide

Amodio sulle indicazioni della matematica della prof.ssa de Fabritiis.

Fra gli eventi a livello regionale del Festival spiccano il primo DDay di

Ateneo, il CareerDay di 5 Facoltà con 40 imprese, NetWorkLab convegno

dedicato al digital marketing nei mercati internazionali, Take-off: la start-
up prende quota evento dedicato alle start-up alla ricerca di un partner

industriale o finanziario e la Fiera InnovAzione dove oltre 70 gruppi di

ricerca espongono le loro competenze e i loro progetti e saranno promossi

workshop tematici con esperti in progettazione europea.

Fra gli eventi culturali e di intrattenimento segnalati nella promozione

del Festival, oltre al concerto inedito “Geometrie dell’Infinito” a Fermo,

Giocando con Orlando di Stefano Accorsi, Un giorno alla volta di Luca

Pagliari, Around Music di Marco Mencoboni e il Concerto dell’Orchestra

Filarmonica Marchigiana.

Il programma ed i dettagli di tutti gli eventi sono disponibili

su www.yourfuturefestival.it