Civitanova: Guerra di manifesti

0manifestiGuerra di manifesti a Civitanova. L’opposione attacca il presidente del Consiglio comunale Ivo Costamagna con una gigantografia dove campeggia la parola «imputato». La maggioranza di centro sinistra, guidata dal sindaco Tommaso Corvatta, ha risposto con manifesti di solidarità al presidente Costamagna, politico socialista, che della trasparenza ha falto la sua bandiera politica

I manifesti del centrodestra sono tanti, grandi e più visibili, quelli della maggioranza pochi e issati in posti più defilati.

Giovedì in un Consiglio comunale che promette scintille verrà discusso il caso con le dimissioni che, valutato in dibattito in aula, il presidente Costamagan è pronto a dare.