CC identificano un ladro di identità

06carabinieriGrazie a finti annunci di lavoro si è fatto trasmettere documenti per l’assunzione da un 38enne di Porto San Giorgio (Ascoli Piceno). A suo nome si è intestato carte prepagate e ha cercato ricaricarle entrando abusivamente nel conto corrente web intestato a un 50enne di Parma. A scoprirlo i Cc di San Polo d’Enza che, con l’accusa di tentata frode informatica, falsità materiale e sostituzione di persona hanno denunciato alla Procura reggiana un 32enne di Civitanova Marche (Macerata).