PUZZLE L’ULTIMA PRODUZIONE KATAKLÒ A JESI

0kataklòUn inconfondibile e spettacolare mix di movimenti corporei, danza, atletismo acrobatico, mimica, humor, forme ipnotiche e dinamiche, armonia e straordinarie evoluzioni del corpo. In una parola, “Kataklò”, che in greco significa “ballare piegandosi e contorcendosi”.

La compagnia di “physical theatre” più amata dalla scena italiana, diretta dal 1995 dall’ex ginnasta olimpica Giulia Staccioli, sarà al Palazzetto dello Sport di Jesi sabato 22 marzo alle ore 21 con lo spettacolo “Puzzle”, per inaugurare un anno di manifestazioni dedicate al riconoscimento di “Jesi Città Europea dello Sport 2014”.

Acclamati in  festival internazionali e manifestazioni sportive  tra cui le Olimpiadi di Sydney, la cerimonia di apertura dei Giochi olimpici di Torino, il Fringe Festival di Edimburgo, il Capodanno di Hong Kong, le Olimpiadi della Cultura a Pechino, i Kataklò Athletic Dance Theatre sono noti in tutto il mondo per le straordinarie qualità acrobatiche combinate con quelle teatrali. Ogni loro spettacolo ha l’emozionante potere di comporre scenari surreali, di creare illusioni e sfidare l’immaginazione, superando ogni confine culturale, linguistico e generazionale. A Jesi porteranno l’ultima loro produzione, “Puzzle”, nata nel 2012 per festeggiare i 15 anni dalla creazione della compagnia. Lo spettacolo segna l’inizio di una nuova fase creativa e aggiunge un importante step alla ricerca tecnica e drammaturgica del gruppo. Fortemente voluto da Giulia Staccioli, che ne firma la regia e la supervisione artistica, “Puzzle” è una composizione corale e poliedrica, realizzata attraverso l’accostamento di coreografie storiche che hanno reso popolare la compagnia, assieme ad opere prime ideate dai danzatori che hanno avuto licenza di fantasia dalla stessa direttrice artistica.  Ogni componente si scopre così il pezzetto di un “Puzzle”, un tassello essenziale che trova la giusta collocazione solo nel gruppo, in un orizzonte comune di creazione.

La serata, organizzata dal Comune di Jesi in collaborazione con la Fondazione Pergolesi Spontini, prevede un ingresso al prezzo simbolico di 3 euro per agevolare la partecipazione del grande pubblico. I biglietti sono già disponibili presso la biglietteria del teatro Pergolesi (tel. 0731.206888, dal mercoledì al sabato con orario 9.30-12.30 e 17-19.30), e presso la biglietteria del Palasport “Ezio Triccoli” (tutti i giorni con orario 16-20) e on line www.vivaticket.it.

Anteprima alla cerimonia inaugurale sarà la sfilata degli atleti più piccoli delle società sportive della città nel pomeriggio di sabato 22, a partire dalle ore 18, dall’ex Appannaggio fino a piazza della Repubblica dove, ad attenderli, oltre alle autorità, vi sarà anche uno spettacolo a loro dedicato.