Ascoli: De Angelis fa lo sciopero della fame

02deangelis“Giulio De Angelis si ritiene vittima di un complotto e per questo sta attuando lo sciopero della fame”. Così l’avvocato Fabrizio De Silvestri al termine del colloquio che ha avuto oggi nel carcere di Civitavecchia con l’imprenditore di Ascoli arrestato domenica scorsa a Fiumicino al rientro da Santo Domingo. Era fuggito ai Caraibi per non scontare una condanna definitiva a otto anni per aver violentato tre sue ex dipendenti dietro la minaccia di licenziare sia loro sia i congiunti.