Roal nessun passo avanti

0roalAncora nulla di fatto nella trattativa tra sindacati e azienda per la vertenza della Roal di Castelfidardo, che ha annunciato 51 esuberi. L’incontro tenutosi oggi in Regione con Fiom Cgil, Fim Cisl, Uilm Uil, le Rsu, i vertici aziendali e un rappresentante di Confindustria non ha registrato risultati soddisfacenti. Tuttavia, ha detto l’assessore Marco Luchetti, “il dialogo resta aperto”. Le parti hanno deciso di rivedersi venerdì 14 marzo.