I bambini di Pedaso amano la frutta

0oro terraLa collaborazione tra l’organizzazione Legambiente e l’azienda Oro della

Terra, leader nella distribuzione di prodotti ortofrutticoli, ha dato vita ad una

campagna interessante, “Oro della Terra a Tavola”, che vede coinvolte

alcune scuole primarie della Regione Marche. Si tratta di un progetto di

educazione alimentare e ambientale avente lo scopo di sensibilizzare le nuove

generazioni al consumo di frutta e verdura e all’assunzione di uno stile di vita

ecosostenibile.

Il Comune di Pedaso, grazie alla cooperazione di Andrea Bagalini, presidente

del Circolo Fermano Legambiente

(http://www.legambientefermanoterramare.it/) e delle maestre, ha aderito, con

la classe 3° della Scuola Primaria Don Milani, all’edizione di quest’anno.

Grande soddisfazione da parte del vicesindaco Paolo Concetti, il quale ha

seguito il progetto sin dalle sue fasi iniziali: “L’obiettivo di questa iniziativa è

quello di far acquisire un atteggiamento nuovo di fronte a frutta e verdura, che

consenta alle bambine e ai bambini di capire, di scegliere e infine, di trovare

la propria strada per raggiungere piacere e benessere a tavola e, allo stesso

tempo, fare scelte sostenibili per l’ambiente. Tutti i bambini si sono divertiti e

al contempo mostrati interessati a questa nuova esperienza.”

 

Ogni individuo, giornalmente, deve introdurre nel proprio corpo una varietà

di cibi che contengano i più importanti principi nutritivi. Non sempre, però, le

giovani generazioni mangiano volentieri frutta e verdura. Per questo è

importante dire loro che i prodotti ortofrutticoli fanno bene alla salute, anche

se ciò non incide necessariamente sui loro comportamenti. Il percorso

didattico mira dunque a creare speciale condizioni per la scoperta e la

costruzione di nuovi piaceri e saperi, utilizzando metodologie basate sulla

ricerca-azione e sul gioco.

Il progetto prevede il coinvolgimento di tutta la comunità educativa, ovvero

insegnanti e personale ausiliario, i quali debbono tener conto delle condizioni

nutrizionali e delle abitudini alimentari della popolazione scolastica nel

contesto familiare, territoriale e culturale.

“Oro della Terra a tavola” si concluderà a Fermo, presso la palestra del CONI,

Mercoledì 19 marzo con l’incontro coi giocatori della A.S. Lube Volley di

Macerata, i quali regaleranno un pallone autografato alle classi partecipanti, e

la premiazione del concorso collegato alla campagna.