Donne lavoratrici, molte dimissioni dal lavoro

0donnaNel 2013 nelle Marche 573 lavoratrici madri si sono dimesse ”volontariamente” nel primo anno di vita del figlio. In tutto 643 lavoratori considerando anche i padri. Fra 2009 e 2013 sono stati 2.980 i padri e le madri che hanno abbandonato il lavoro. I dati della Direzione regionale del Lavoro, sono stati elaborati dalla Cgil. Per molte donne, è troppo difficile conciliare orari, costi e servizi. Il 22% non ha un parente cui affidare il figlio. Il 18% non ha ottenuto l’iscrizione al nido.