Sanremo inizia con la protesta dei lavoratori campani

0galleriaInterruzione immediata già dal prologo di Fazio all’apertura del festival di Sanremo. Due lavoratori dei Consorzi campani si sono sporti dal tunnel delle luci sul loggione dell’Ariston per gridare tutta la loro rabbia e protesta. Hanno chiesto invano che venisse letta una lettera dal conduttore, mentre il conduttore chiedeva loro di rientrare all’interno del corridoio protetto. Fazio nonostante le promesse ha solo accennato all’argomento della lettera avviando un monologo sulla bellezza. Ora si aspetta il probabile show di Grillo bruciato sul tempo dai tanti italiani disperati.