LA VERNACCIA DI SERRAPETRONA ALLA BIT DI MILANO

0serrapetronaImportante vetrina per la Vernaccia di Serrapetrona alla Bit di Milano, la Borsa Internazionale del

turismo che si è appena chiusa a Milano. Nell’ambito della manifestazione il Comitato di tutela

in collaborazione con Noi Marche ha presentato ad operatori e visitatori i progetti di promozione

della Vernaccia con in primo piano Appassimenti aperti, l’appuntamento che da otto anni a

Serrapetrona apre le cantine per mostrare il lavoro difficile ed appassionato dei produttori e favorire

la conoscenza di un vino di grande qualità e tradizione.

“Le Marche sempre di più puntano ad una promozione integrata delle eccellenze, che leghi

enogastronomia, paesaggio e risorse culturali – osserva Franca Malavolta, coordinatrice del

Comitato Vernaccia di Serrapetrona docg –. Appassimenti Aperti è nata con questa filosofia e,

grazie all’impegno dei produttori e al sostegno dell’Istituto Marchigiano di Tutela, del Comune

e della Regione, continua a mostrare l’efficacia di questa strategia, guardando ad un turista che

attraverso il vino scopre un mondo: la manifestazione registra ogni anno circa 10mila presenze e

contribuisce in maniera determinante a far conoscere questa perla della produzione marchigiana”.

Alla Bit sono state presentate le nuove iniziative di valorizzazione della Vernaccia e l’ingresso di

Serrapetrona nel circuito di Noi Marche, realtà che sviluppa attività di promozione integrata delle

eccellenze produttive e territoriali; in programma in particolare nuovi progetti di incoming, con

proposte mirate per far vivere al turista il territorio di Serrapetrona e le sue bellezze.

All’evento non poteva mancare la degustazione, molto apprezzata, delle diverse qualità di

Vernaccia nelle sue due espressioni: Vernaccia di Serrapetrona docg e Serrapetrona doc.

Ufficio Stampa

Moretti Comunicazione