CC Macerata grosso colpo allo spaccio

0ccmcNella notte tra venerdì e sabato 1 febbraio 2014 a Macerata i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia,

durante un servizio antidroga nell’ambito dell’intensificazione dei controlli con indagini mirate predisposte dal Comando

Compagnia hanno individuato e catturato in zona Piediripa, in una operazione lampo, un marocchino del 1987, con 4 kilogrammi e

100 di Hashish in panetti pronti per esser ceduti (trentacinque panetti da oltre un etto l’uno in sette pacchi da cinque).

Il soggetto è stato arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e psicotrope, ora è in carcere.

 

I carabinieri del NORM della Compagnia di Macerata nell’indagine svolta finalizzata a stonacare un canale di rifornimento di droga

per Macerata dal nord Italia, hanno individuato il soggetto mentre in auto, una Focus, dirigeva verso il centro di Macerata. Il

trafficante H.T. disoccupato ventisettenne Marocchino residente nella provincia ma collegato ad ambienti diversi, è stato bloccato

dai militari del Radiomobile in via Cluentina ed ha abbandonato l’auto per fuggire a piedi tra le macchine in corsa ma dopo un

inseguimento è stato bloccato a 300 metri dalla sua auto dai militari anche loro scesi dalle autoradio per prenderlo.

Aveva con se in auto 4 kg e 100 di hashish in uno zaino, un quantitativo che gli avrebbe fruttato oltre 30000 euro all’ingrosso per un

valore poi al dettaglio di oltre 50000 euro.

Ricorrendo lo stato di flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, di cui all’art. 73 DPR 309/90 è stato

perquisito, arrestato e tradotto in carcere a Camerino.

L’operazione di ieri dei carabinieri in borghese del NORM ha portato ad individuare a monte il canale di traffico ed ha scoprire il

corriere che nel pomeriggio è stato individuato e pedinato. E così dopo alcune ore di appostamento i carabinieri l’hanno fermato

prima che entrasse in azione, impedendo che la condotta di reato fosse portata a termine.

Il soggetto è pregiudicato per altre vicende, ed ora risponderà di una grave accusa. Gli oltre 4 kilogrammi sequestrati oggi sono un

enorme risultato per l’Arma locale e per il Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Macerata da anni impegnato sul fronte

antidroga con 120 arresti eseguiti per i soli reati di stupefacenti negli ultimi tre anni.

Si tratta del terzo arresto dal 1° gennaio 2014 per il NORM della Compagnia Carabinieri di Macerata, di cui 2 sul fronte antidroga.