Ancona: GdF e Dogane sequestrano 18 ton di plastica

gdfLa Guardia di Finanza e l’Agenzia delle Dogane hanno scoperto nel porto di Ancona oltre 18 tonnellate di rifiuti di plastica e policarbonato. I ritagli e gli avanzi di materie plastiche, stipati in un autoarticolato, risultavano provenienti da una società greca e diretti a due imprese del Nord ItaliaErano indebitamente classificati come “materia prima secondaria” invece che come “rifiuto”, in violazione di norme Ue. Denunciati mittente e destinatari per traffico illecito di rifiuti.