Donazione al Centro socio educativo riabilitativo San Giuliano

piano cottAncora una volta l’associazione sportiva dilettantistica “Incompresi”, che vede tra i propri animatori, tra gli altri, gli acconciatori maschili della ditta 2G di Fermo, Giorgio Pistolesi e Gervasio Marcaccio, ha voluto essere vicina ai ragazzi disabili del Comune di Fermo, donando al Centro Socio Educativo Riabilitativo “San Giuliano” una  nuova cucina, con forno e piano cottura, in vista dell’imminente trasferimento del Centro in Località Monte Pacini.

Gli “Incompresi” testimoniano  in modo concreto  la loro attenzione verso le persone disabili acquistando e donando, ormai da alcuni anni, materiali utili per le attività dei Servizi Comunali per la disabilità, sia per il Centro Montessori che per i Centri Educativi  Socio Riabilitativi.

Alcuni  ragazzi del Centro San Giuliano ed educatori si sono recati (vedi foto allegata) nel salone “2G”  per una foto ricordo e soprattutto per ringraziare ed invitare l’associazione “Incompresi” ad un pranzo inaugurale, subito dopo le festività, del nuovo Centro in campagna il Località Monte Pacini, dove la cucina verrà immediatamente messa in funzione.

“Ritengo il trasferimento del Centro San Giuliano un passaggio molto importante – ha sottolineato il Sindaco Nella Brambatti – i ragazzi passeranno da un appartamento ad una struttura ideale dal punto di vista della logistica. A Monte Pacini i ragazzi potranno usufruire degli spazi esterni e fare esperienze a contatto diretto con una vera e propria comunità che si sta creando intorno a quella realtà. Per loro sarà fondamentale l’interazione che potranno instaurare con i tanti ospiti del complesso, in particolare d’estate quando è attivo il centro estivo”.