Arrestato, compie rapina per acquistare un IPhone

ipDue 19enni hanno aggredito un agente di commercio di Milano in un parcheggio nei pressi della stazione ferroviaria di Jesi per rapinarlo del portafogli. Uno di essi, D.O, marocchino, è stato arrestato poco dopo dalla polizia, l’altro, W.M algerino, è stato denunciato a piede libero; entrambi incensurati, sono accusati di rapina aggravata e lesioni. Nella notte, i due giovani hanno confessato di aver rapinato l’uomo, conosciuto da uno di essi su Facebook, per poter comperare l’i-Phone.