Banca Marche: probabili una quindicina di indagati

bmSarebbero una quindicina le iscrizioni nel registro degli indagati nell’inchiesta avviata dalla procura di Ancona sulla passata gestione di Banca Marche, commissariata dal ministero dell’Economia il 15 ottobre scorso per perdite che sfiorano gli 800 milioni di euro. Le ipotesi di accusa relative agli anni 2012 e 2011 andrebbero da reati societari, come il falso in bilancio, false comunicazioni e infedeltà patrimoniale, a reati contro il patrimonio.