CC Macerata arrestato un marocchio per rapina

cara14 ottobre 2013 nel pomeriggio, in Macerata, i carabinieri del NORM della Compagnia, hanno tratto in arresto per il reato di rapina, ex art.628 C.P., un marocchino F.A., operaio, già noto alla giustizia, classe 1987 residente nel Maceratese in regola in Italia.

Era entrato nel centro commerciale per il fai da te “SELF G3” in Frazione Piediripa, fingendo di fare acquisti e approfittando del poco movimento del primo pomeriggio è stato sorpreso a trafugare utensili da lavoro e materiale elettrico ed ad occultarli sotto propri indumenti. Ma alla vista del personale addetto alla vigilanza, ha superato le casse ed ha tentato di fuggire e di sottrarsi operazioni di controllo, colpendo una guardia privata del SELF che lo aveva afferrato ed avendo con lui una dura colluttazione.

L’intervento della pattuglia radiomobile allertata al 112 ha permesso di bloccare definitivamente il rapinatore riportare la situazione alla normalità e restituire la refurtiva al negoziante.

Il cittadino straniero è stato associato nel Carcere di Camerino.

Il coraggioso vigilante è stato medicato al pronto soccorso per contusioni.

Per i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile è il settimo arresto per rapina da inizio 2013.