VESCOVO MONTEVECCHI RICOVERATO CON MENINGITE: GRAVISSIMO

IL_VESCOCOASCOLI – Il vescovo di Ascoli Silvano Montevecchi è ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli: il presule, 75 anni, è affetto da una meningite non diffusiva.
Monsignor Montevecchi si era sentito male il 14 marzo scorso, con febbre alta e sintomi di spossatezza. Ieri il ricovero per esami clinici più approfonditi, nella notte un peggioramento.