CONSULTA GIOVANI: DOMENICA 17 MARZO L’AVVIO AL PROGETTO

Domenica 17 Marzo, alle ore 17.30, nella Sala Consiliare del Comune di Porto San Giorgio, l’Assessore Francesco Tota Gramegna terrà un incontro con i giovani sangiorgesi per dare avvio al progetto della Consulta Giovani, la cui adesione è riservata ai cittadini tra i 16 e i 30 anni.

L’Assessore Gramegna presenterà il progetto, illustrandone le finalità, il funzionamento e le modalità di adesione: si tratterà della prima importante occasione di dialogo e di conoscenza reciproca.

La Consulta è un organismo permanente di osservazione sulla condizione giovanile, possibile attraverso la comunicazione e l’ascolto dei giovani cittadini da parte dell’Amministrazione Comunale.

Apartitica e indipendente, è aperta ai giovani dai 16 ai 30 anni che hanno voglia di impegnarsi in prima persona e dare il loro contributo in termini di tempo, idee ed energie per l’ideazione, la realizzazione e la promozione di iniziative volte al benessere e al progresso sociale non solo dei giovani, ma anche di tutta la città.

Invito tutti i giovani interessati a partecipare all’incontro di domenica, per un’esperienza coinvolgente e importante per la vita cittadina. La Consulta – commenta l‘Assessore alle Politiche Giovanili Gramegnarappresenterà un valido strumento di interazione tra tutte le realtà sociali presenti in città e che operano in contatto con i giovani: senza dubbio saprà stimolare un necessario lavoro di rete per la realizzazione di sinergie che favoriscano la coesione, la crescita e la partecipazione attiva dei giovani”.

L’incontro segnerà l’avvio delle iscrizioni alla Consulta, da effettuarsi compilando il modulo disponibile presso l’URP o scaricabile dal sito del Comune, da spedire o consegnare agli uffici dei Servizi Sociali.

Il prossimo 7 aprile si terrà la prima assemblea alla quale parteciperanno quanti si saranno già iscritti.

Giovani - Incontro 17 marzo