“ECCELLENZE E RURALITA’: VEICOLI DI PROMOZIONE DEL TERRITORIO”

Quest’anno la partecipazione della CNA Provinciale di Fermo all’edizione 2013 di Tipicità – Made in Marche Festival si arricchisce di un importante appuntamento dedicato all’approfondimento, che si affianca all’accompagnamento delle aziende associate in fiera.

La CNA Provinciale di Fermo, infatti, con il contributo della Camera di Commercio fermana, in collaborazione con l’organizzazione di Tipicità e con l’agenzia Media Marche, organizza per sabato 16 marzo, alle ore 14.30, negli spazi del Teatro dei Sapori (Fermo Forum, località Molini Girola), il convegno dal titolo “Eccellenze e Ruralità: veicoli di promozione del territorio”, con l’obiettivo di illustrare le nuove normative sulla protezione delle tipicità locali e quindi la valorizzazione delle eccellenze del territorio.

Una valorizzazione dalle forti ed evidenti implicazioni anche sul comparto turistico, che vede l’agricoltura di qualità rappresentare sempre più quella “green road” da percorrere per lo sviluppo locale verso l’Europa.

Come possono le imprese locali e quelle del settore pubblico cogliere le opportunità della green economy? E quale può essere, in termini di accompagnamento allo sviluppo, il ruolo di un’associazione di settore come la CNA?

A questi interrogativi risponderà il relatore principale del convegno, il giornalista Roberto Rizzo, che si occuperà di illustrare il passaggio dalla normativa europea sulla tipicità di eccellenza alla legislazione regionale di sostegno alla ruralità, oltre a focalizzare l’attenzione su tematiche quali la filiera corta, l’agricoltura di qualità e il turismo rurale quali elementi chiave della promozione e del marketing territoriale; il ruolo dei gruppi di azione locale; l’attività di supporto alle imprese.

La partecipazione della CNA Provinciale di Fermo a “Tipicità” – dichiara il Presidente Sandro Coltrinariha l’obiettivo di rendere più visibili le produzioni delle imprese artigiane e delle Pmi del territorio, offrendo agli associati del settore una vetrina che possa esaltarne la qualità dei prodotti e del territorio, catturando il gusto e la vista dei visitatori: ecco perché il convegno di sabato prevede un importante momento dedicato alla degustazione di alcuni prodotti di alta qualità”.

Un momento che sarà curato dalle aziende associate che partecipano alla fiera: “Caseificio Il Faro” (Porto Sant’Elpidio), “Birrificio Mukkeller” (Porto Sant’Elpidio), “Poderi dei colli” (Montalto delle Marche), “Cantina Colli Ripani” (Ripatransone).

La CNA Provinciale di Fermo – aggiunge il responsabile provinciale dell’unione Alimentare di CNA, Andrea Caranfacrede con forza nel binomio territorio-ruralità come base per la promozione e la valorizzazione dei prodotti presenti nel Fermano, anche a livello di marketing turistico. Una promozione che può essere possibile puntando su elementi fondamentali come l’abbattimento dei costi tramite l’introduzione della filiera corta, mezzo di tutela per le nostre tipicità, l’agricoltura di qualità, la riscoperta dei prodotti locali. Il ruolo dell’associazione deve essere quello di supportare le imprese del comparto lungo questo importante percorso”.Locandina CNA - Tipicità