SCOPERTO TRAFFICO INTERNAZIONALE DI AUTO RUBATE

Riciclaggio-auto-rubate-300x208Gli uomini della squadra di polizia Giudiziaria della polizia Stradale del compartimento di Bologna, in stretta collaborazione con quella del compartimento Polstrada di Ancona, hanno svolto una vasta operazione contro il traffico internazionale di auto rubate di grossa cilindrata. Su delega del Gip del tribunale di Ancona sono state eseguite 12 ordinanze di custodia cautelare nelle province di Ancona, Palermo e Roma. Sono state effettuate 13 perquisizioni e nel complesso sono state indagate 67 persone coinvolte a vario titolo nel riciclaggio. In particolare, nella provincia anconetana, risultava domiciliato il capo dell’organizzazione criminosa, un cittadino romeno, che si occupava di nazionalizzare le auto di elevato valore economico, provenienti dalla Romania, falsificandone i documenti. In questo modo, una volta ‘ripulite’ le reimmetteva nel mercato nazionale. Nell’operazione sono stati impegnati oltre 15 operatori della polizia stradale che hanno anche proceduto a varie perquisizioni pure nei confronti del complice, romeno anch’esso domiciliato nell’anconetano. Le operazioni della Stradale sono tuttora in corso.