PREMIATI IN CAMPIDOGLIO I “MARCHIGIANI DELL’ANNO”

01 Marchigiani dell'anno_foto di Fabio FalcioniROMA – Si è svolta martedì 12 marzo 2013, presso la Sala Protomoteca del Campidoglio, la cerimonia di consegna del XXVIIIPremio “Marchigiani dell’anno” conferito annualmente dal Ce.S.Ma – Centro Studi Marche “Giuseppe Giunchi” a personaggi che si sono distinti per le attività sociali, culturali, artistiche e imprenditoriali nel territorio marchigiano.

Il premio, costituito dalla scultura “Nuvole cosmiche” dell’artista Leonardo Nobili, realizzata e gentilmente offerta dalla FIAM Italia di Vittorio Livi, azienda pesarese leader nella produzione di elementi d’arredo in vetro curvato, quest’anno è stato assegnato a:

Mario Bartocci – Scrittore

Maria Cucculelli – Testimone della cucina marchigiana

Mario De Vincenzi – Fisico

Elisio Fabi – Industriale

Donatella Fogante – Scultrice

Jimmy Fontana – Cantautore

Don Lamberto Pigini – Religioso

Felice Santarelli – Imprenditore edile

Urbano Urbani – Industriale

È stato inoltre conferito il X Premio alla Carriera– Medaglia concessa dal Presidente della Repubblica, come riconoscimento ad un marchigiano per ruoli di alto profilo, all’Ambasciatore Giulio Vinci Gigliucci, Presidente “Antiqua Marca Firmana”, e il XIII Premio “Marchigiano ad Honorem” all’Ingegner Luigi Moretti, Presidente della Benelli Spa di Urbino.

All’evento hanno preso parte, oltre all’imprenditore Franco Moschini, Presidente del Ce.S.Ma, all’immunologo Professor Fernando Aiuti, Presidente Onorario, e alla giornalista Rosanna Vaudetti, Presidente Emerito, numerosi diplomatici, industriali e personalità di spicco del mondo dell’arte e della cultura.

La premiazione, organizzata dal Direttore del del Ce.S.Ma. Pina Gentili, con il supporto della CARIFAC Gruppo Veneto Banca, è stata condotta dall’attore Simone Pieroni. 

Mario Bartocci (nato a Fabriano, AN)

Scrittore

Una notevole esperienza nel settore imprenditoriale e un profondo legame con la terra marchigiana sono le caratteristiche che emergono dai suoi scritti, di grande apporto a tematiche economiche, sociali e culturali.

Maria Cucculelli (nata a Foligno, PG – marchigiana d’adozione)

Testimone della cucina marchigiana

Dotata di grande inventiva e di speciali abilità culinarie ha saputo valorizzare e promuovere il territorio marchigiano oltre i confini regionali, rinnovando e portando ad alti livelli una tradizione di ristorazione ed accoglienza tra le più antiche delle Marche.

Mario De Vincenzi (nato a Pesaro)

Fisico

La sua apprezzata attività di ricerca ha contribuito al raggiungimento di significativi risultati e lo ha visto svolgere un ruolo di primaria importanza nella realizzazione di strumentazioni innovative e nell’attuazione di importanti esperimenti di fisica nucleare.

Elisio Fabi (nato a Montegranaro, FM)

Industriale

Profondamente legato alla terra marchigiana, ha saputo portare a livelli d’eccellenza, riconosciuti in tutto il mondo, l’azienda nata tra le mura domestiche, mantenendo sempre vivi nell’ambiente lavorativo i caratteri di familiarità e di serena collaborazione. Ha saputo trasmettere i suoi saldi valori anche ai figli che oggi collaborano nell’azienda, rinnovando con orgoglio un’attività lavorativa tradizionale del territorio marchigiano.

Donatella Fogante (nata a Montecassiano, MC)

Scultrice

Artista di grande talento, stupisce per la varietà di tecniche e materiali utilizzati e per la straordinaria versatilità nell’affrontare temi di diverso genere, passando da toni delicati ad accenti di vibrante intensità.

Jimmy Fontana (nato a Camerino, MC)

Cantautore

Tra i più noti ed apprezzati cantautori della storia musicale italiana, non ha mai dimenticato le sue radici marchigiane, portando nei suoi brani d’esordio la forza e l’autenticità della terra d’origine, elementi che gli hanno permesso di conquistare i cuori e scalare le classifiche.

XXVIII Premio “Marchigiano dell’anno”

Don Lamberto Pigini (nato a Castelfidardo, AN)

Religioso

Dotato di grande carica umana, ha saputo coniugare magistralmente la diffusione dei valori della fede con la crescita civile, culturale ed economica del territorio, dando un forte impulso alla nascita e allo sviluppo di eccellenze imprenditoriali marchigiane, apprezzate e riconosciute in tutto il mondo.

Felice Santarelli (nato ad Ascoli Piceno)

Imprenditore edile

Nel solco dell’impronta paterna, con grinta e intelligenza manageriale, ha contribuito alla crescita dell’azienda familiare, rinnovando la sfida e allargando gli orizzonti, senza perdere di vista la tutela delle risorse umane e del territorio.

Urbano Urbani (nato a Castelplanio, AN)

Industriale

Professionalità e instancabile laboriosità sono gli elementi che hanno sempre caratterizzato la sua attività lavorativa, permettendogli di raggiungere importanti risultati. Orgogliosamente legato alle sue origini marchigiane, ha saputo realizzare lodevoli progetti di valorizzazione del territorio.

X Premio alla Carriera

GIULIO VINCI GIGLIUCCI (nato ad Ancona)

Ambasciatore

Personaggio di grande levatura intellettuale e umana, nel corso della sua lunga carriera, ha svolto ruoli di rilievo in ambito diplomatico. Profondamente legato alle Marche, è da sempre impegnato nella diffusione della cultura marchigiana in Italia e all’estero.

XIII Premio “Marchigiano ad Honorem”

LUIGI MORETTI (nato a Gardone Val Trompia, BS)

Ingegnere

Le sue straordinarie capacità imprenditoriali gli hanno consentito di portare l’azienda marchigiana che guida ad ottimi risultati, imponendosi nei mercati mondiali.