CNA FERMO. A VILLA BARUCHELLO L’ASSEMBLEA PROVINCIALE

Si terrà mercoledì 13 febbraio, alle 21, a Villa Baruchello (Porto Sant’Elpidio) l’assemblea provinciale della CNA Federmoda, unione presieduta dall’imprenditore Paolo Silenzi.

Tra i punti all’ordine del giorno ci sarà l’illustrazione del progetto di costituzione di una rete di imprese per il settore calzaturiero.

E’ imminente la pubblicazione del bando regionale 2013 per le reti di impresa, a cui la Federmoda fermana intende partecipare con un articolato progetto, aperto in particolar modo a quelle aziende aderenti al percorso di tracciabilità del Made in Italy proposto dall’Italian Textile Fashion (ITF) e accolto anche dalla CNA nazionale.

E’ ferma convinzione della Federmoda provinciale, infatti, che il costituirsi secondo reti di imprese sia ormai l’unico sistema in grado di permettere alle aziende artigiane di collocare i propri prodotti sul mercato interno e soprattutto estero, ottenendo i migliori risultati.

Primo obiettivo della rete di impresa sarà la realizzazione di uno showroom permanente negli spazi di Villa Baruchello:

Lo showroom – riferisce il presidente di CNA Federmoda di Fermo, Paolo Silenzipotrà essere il cuore pulsante di questa rete di imprese, dedicato allo svolgimento delle attività commerciali delle imprese associate, in grado di offrire quindi alla propria clientela un’ampia possibilità di scelta tra i prototipi proposti. Oltre a questo – prosegue Silenzisarà un ottimo mezzo per sviluppare attività promozionali, mediante l’organizzazione di iniziative di incoming mirato. Gli obiettivi che ci poniamo, ovviamente, hanno alla base il superamento di remore e comportamenti arcaici legati ad una cultura individualistica, per entrare in un nuovo modo di fare impresa, fare rete e quindi sinergia”.

La rete di imprese che si costituirà avrà un logo creato ad hoc e consentirà la realizzazione delle necessarie politiche di promozione e internazionalizzazione per le aziende del comparto, anche grazie alla realizzazione di un portale web dedicato e alla partecipazione a manifestazioni fieristiche e missioni in Italia e all’estero.