3 MESI DI STOP PER MICHELE SCARPONI

CICLISMO– Michele Scarponi e’ stato condannato a 3 mesi di squalifica e 10mila euro di multa dal Tnas del Coni per la frequentazione del medico Michele Ferrari, inibito dalla Federciclismo per doping dal 2002. Il corridore marchigiano, sospeso temporaneamente dalla Lampre, era stato deferito dalla Procura Coni con una richiesta di 3 mesi di squalifica.

Richiesta confermata oggi dal Tnas. La squalifica decorre dall’1 ottobre 2012, giorno in cui si autodenuncio’, e scadra’ il prossimo 31 dicembre.