PAURA AD ASCOLI. NELLA NOTTE SCOSSA DI TERREMOTO MAGNITUDO 4

ASCOLI PICENO-Una scossa di terremoto di magnitudo 4 è stata distintamente avvertita dalla popolazione alle 2:18 nella zona di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto. La scossa principale è stata preceduta e seguita da altre due di più lieve entità (2.1 e 2.3). Secondo le prime informazioni raccolte dalla Protezione civile non ci sarebbero stati danni ma solo molto spavento per i cittadini che hanno tempestato di telefonate i centralini dei vigili del fuoco.

La prima scossa è arrivata alle 2:11, scatenando la preoccupazione dei cittadini che l’hanno avvertita. In realtà era solo un annuncio di quella che, dieci minuti più tardi, avrebbe scosso la terra in maniera decisamente più vigorosa.Alle 2:21 i sismografi dell’INGV hanno poi registrato uno nuovo sisma, di magnitudo 2.3. Le località più prossime all’epicentro dello sciame sismico sono Appignano del Tronto, Castignano e Offida.Molta la paura fra la gente, svegliata nel sonno, ma dalle verifiche fatte finora non si segnalano problemi alle persone né agli edifici.