RUBA IN UN NEGOZIO. PER SCAPPARE SI MASTURBA

OSIMO – Ruba accessori e coloranti per capelli in un negozio cinese di Osimo, poi, per distrarre commesse e clienti e aprirsi una via di fuga, improvvisa una masturbazione in pubblico, lasciando le donne in lacrime e sotto choc. I carabinieri pero’ rintracciano il ladro poco dopo, e lo arrestano furto aggravato, il possesso di arnesi da scasso e per atti osceni in luogo pubblico. Filippo Curia, calabrese di 33 anni, e’ un operaio pregiudicato gia’ noto alla polizia.